Anni '50   -  Anni '60   -  Anni '70   -  Anni '80   -  Anni '90   -  Anni 2000

 

Anni '50

1950 – Nasce la Soc. Aurora per volontà della Prof.ssa ELENA PERI

1951 – Concorso internazionale di Firenze

1953 – Dal 1953 fino al settembre del '54 la Società è inattiva

1954 – Nel mese di ottobre prende le redini della società la Prof.ssa LUCIA TAVANO RANDELLINI e  con 7 ginnaste rintracciate (Renzoni Vera, Martini Marisa, Brandi Carla, Manzetti Floriana, Girolami Paola, Cassigoli Roberta, Brusci Clara) riprende l'attività agonistica.

1955 – 1956 – L'Aurora è presente ai Campionati Nazionali di squadra. Al termine dell' anno agonistico '56 l' Aurora è 3° su 9 società della Toscana.

1957 – PRIMA VITTORIA, le ginnaste: Girolami Fiorella, Neri Paola, Massini A. Maria, Semoli Renza, Granelli Gabriella, Cassigoli Roberta, Brandi Grazia, Balsimelli Vanna, Nesci Paola sono CAMPIONESSE TOSCANE. La stessa squadra partecipa al concorso INTERNAZIONALE a  Napoli conquistando il PREMIO ECCELLENZA e la medaglia D'ORO. Cassigoli Roberta si distingue in campo Nazionale come individualista.

1959 – L'Aurora  è PRIMA su 8 società Toscane.

1960 –  Le ginnaste Neri Paola e Bedei Giovanna vincono, a pari merito, il Campionato Toscano cat. Principianti.. L'Aurora è Campione Regionale. La ex ginnasta Renzoni Vera (studentessa ISEF) affianca la prof. Randellini nel lavoro societario.

1962 – Concorso INTERNAZIONALE  a Pisa: premio eccellenza e medaglia d'oro all'istruttrice.

1963 – La squadra è Campione Toscana in due categorie: allieve e adulte. Le sorelle Bedei (Vanna e Gigliola) vincono il Campionato Regionale Esordienti. Anche la categoria pulcine con le ginnaste: Bologna M. Rosa, Buccini Marisa, Camici Carla, Menci A. Rita, Ansaldo Gigliola, Anzellotti Silvana e Leoni Fiorella si laureano Campionesse Toscane. Il C.O.N.I. assegna alla Società il primo premio.

1964 – Campioni Regionali con le ginnaste: Corvetta Elly, Mugelli Anna, Camici Carla, Mori Ebe, Bologna M. Rosa, Buccini Marisa, Benini Daniela, Anzellotti Silvana.

1965 – Faenzi Mara, cat. pulcine, è Campionessa Toscana.

1966 – Campioni Regionali con: Gironi Elena, Leoni Fiorella, Faenzi Mara, Neri Susi, Cappelli Lucia, Nannicini Lorenza, Neri Anna, Benini Daniela e Patrizia.

1967 – Campionato Regionale Allieve: 1° Neri Susanita, 2° Gironi Elena, la squadra vice campione regionale.

1969 – La società partecipa al Concorso Nazionale a Roma in occasione del centenario della F.G.I. ed alla prima edizione dei Giochi della Gioventù rappresentando alla fase Nazionale la provincia di Arezzo fino al 1976.

 

Anni '60

Le ginnaste Neri Paola e Bedei Giovanna vincono, a pari merito, il Campionato Toscano cat. Principianti.. L'Aurora è Campione Regionale.

La ex ginnasta Renzoni Vera (studentessa ISEF) affianca la prof. Randellini nel lavoro societario.

1962 – Concorso INTERNAZIONALE  a Pisa: premio eccellenza e medaglia d'oro all'istruttrice.

1963 – La squadra è Campione Toscana in due categorie: allieve e adulte. Le sorelle Bedei (Vanna e Gigliola) vincono il Campionato Regionale Esordienti. Anche la categoria pulcine con le ginnaste: Bologna M. Rosa, Buccini Marisa, Camici Carla, Menci A. Rita, Ansaldo Gigliola, Anzellotti Silvana e Leoni Fiorella si laureano Campionesse Toscane. Il C.O.N.I. assegna alla Società il primo premio.

1964 – Campioni Regionali con le ginnaste: Corvetta Elly, Mugelli Anna, Camici Carla, Mori Ebe, Bologna M. Rosa, Buccini Marisa, Benini Daniela, Anzellotti Silvana.

1965 – Faenzi Mara, cat. pulcine, è Campionessa Toscana.

1966 – Campioni Regionali con: Gironi Elena, Leoni Fiorella, Faenzi Mara, Neri Susi, Cappelli Lucia, Nannicini Lorenza, Neri Anna, Benini Daniela e Patrizia.

1967 – Campionato Regionale Allieve: 1° Neri Susanita, 2° Gironi Elena, la squadra vice campione regionale.

1969 – La società partecipa al Concorso Nazionale a Roma in occasione del centenario della F.G.I. ed alla prima edizione dei Giochi della Gioventù rappresentando alla fase Nazionale la provincia di Arezzo fino al 1976.

1970 –  Le allieve Rita Salvi, Rosaria Scapecchi, Lucia Failli, Rossana Liberatori, Carla Zamboni, Francesca Sansoni, Cristiana Piccini, Stefania Bucci, M. Chiara Parrini vincono il Campionato Regionale e vengono ammesse al Campionato Nazionale a Mestre.

Apre la sezione  di ritmica-sportiva sotto la guida della Prof.ssa Renzoni Barlacchi Vera, Parrini M. Chiara conquista subito il titolo di Campionessa Toscana.

Alla fine del secondo decennio di vita il bilancio dell'attività è soddisfacente: l'Aurora ha partecipato a 53 campionati regionali, 40 nazionali, 3 concorsi internazionali ed ha ricevuto 5 premi  C.O.N.I.

 

Anni '70

 

La società Aurora continua, con successo, a rappresentare la provincia di Arezzo  alla fase Nazionale dei Giochi della Gioventù a Roma con le ginnaste: 1971 – Failli Lucia, Neri Susi, Parrini Chiara, Piccini Cristiana, Zamboni Carla, nel 1972 Rossana Liberatori sostituisce Neri. 1973 – Becattini A.Maria, Gori M.Gabriella, Ferrucci Lorella, Nepi Paola, Salvini Maria, nel 1974Bernini Stefania sostituisce Nepi.

1971 – Le ginnaste della ritmica, allenate dalla prof.ssa Vera Renzoni  Barlacchi vincono il primo Campionato Toscano di squadra: Failli Lucia, Zamboni Carla, Parrini M. Chiara, Piccini Cristiana, Rossi Marica, Falcioni Rita, Liberatori Rossana, Gragnoli Manuela, Sassoli Donatella, Picchioni Milena. Nella Classifica individuale si laurea Campionessa Toscana Parrini M. Chiara. La stessa squadra conquista il settimo posto al Campionato Nazionale.

CRISTINA CAMMELLI lascia l'artistica per la ritmica-sportiva e viene subito considerata ginnasta di interesse nazionale.

La piccola STEFANIA BUCCI inizia la  brillante ed infinita carriera sportiva vincendo il suo primo Campionato Regionale ed attirando su di sé l'attenzione dei Tecnici Nazionali della Federazione Ginnastica.

La Prof.ssa Randellini viene affiancata (nella gestione dei corsi propedeutici e nella preparazione della squadra di agonistica) dal tecnico Umberto Banchelli che inizia in questo anno  la sua carriera di istruttore e giudice FGI e durerà fino al 1981.

1972 – 1973 – le ginnaste: Maddii Lucia, Scapecchi Cristina, Paggetti Susanna, Mugnai Roberta, Scala Lorenza, Lorenzini Alessandra, Panichi Mirna, Volpini Paola, Benini Giulietta, Giuntini M. Cristina vincono per due anni consecutivi il Campionato Regionale di artistica .

1972 –  Lorenza Scala è Campionessa Regionale categoria pulcine; completano la squadra di artistica: Scapecchi Cristina, Centoni Antonella. Volpini Paola.

Per la sez. ritmica  Cammelli Cristina conquista il primo posto al Campionato Regionale di categoria  ed il secondo al Campionato Italiano.

1973 – BUCCI STEFANIA brucia le tappe: passa esordiente vincendo ad ottobre  il Campionato Regionale, a  novembre passa nella categoria juniores e vince il Campionato a Mestre:

con Lei è prima anche la Società.

Viareggio - Campionato  Regionale categoria allieve -  il podio è tutto della soc. Aurora: prima Paola Volpini , seconda Panichi Mirna, terza Benini Giulietta, quinta Giuntini M. Cristina. 

La squadra allieve della sezione ritmica composta da: Fabiani Alessandra, Pagliai Elisabetta, Lazzerini Gilda, Fini Isabella e Maffei vince Campionato Regionale di squadra a Prato. Successivamente tre atlete ( Fini Isabella, Lazzerini Gilda e Pagliai Elisabetta) vengono selezionate per allenamenti collegiali regionali.

Asti – Campionato Nazionale cat. adulte (sez. ritmica) - le ginnaste Rossana Liberatori, Susanita Neri, Carla zamboni, Emanuela Gragnoli (campionesse regionali) conquistano il decimo posto nella classifica di squadra, nella gara  individuale il titolo di Campionessa Italiana è di  Cammelli Cristina, Parrini M. Chiara conquista uno splendido nono posto su 79 concorrenti.

La Prof.ssa Vera Renzoni Barlacchi abbandona l'attività per dedicarsi alla famiglia ed all'insegnamento scolastico; Cammelli Cristina e Parrini M. Chiara, pur continuando la loro carriera agonistica come ginnaste, assumono anche il ruolo di istruttrici per allenare le atlete più giovani.

1974 – STEFANIA entra nella SQUADRA AZZURRA di artistica e partecipa all' incontro Internazionale Italia-Olanda, Campionati del Mondo di Varna, Gymnasiadi a Wiesbaden dove si classifica all' 8° posto.

CRISTINA entra nella SQUADRA AZZURRA  di ritmica partecipando all'incontro Internazionale Italia-Spagna; a dicembre conquista il 2° posto ai Campionati Italiani.

Viareggio – Campionato Regionale artistica – la squadra sale sul podio e si qualifica per la nazionale con le ginnaste: Fabiani Cristina, Margiacchi Monica, Nannini Alba, Gonnelli Antonella, Debolini A. Maria, Barchielli Barbara.

1975 – Bucci Stefania, ormai senior nazionale, conquista il 3° posto ai Campionati Italiani. Nei tornei Internazionali di Mosca e Riga  ed ai Campionati Europei di Skien risulta però la miglior ginnasta  d' Italia. Ai Giochi del Mediterraneo ad Algeri (la squadra Italiana vince l'oro) Stefania torna a casa con quattro medaglie:  tre  d'oro (squadra,  trave  e corpo libero) ed una d'argento (parallele); a dicembre, agli ASSOLUTI di artistica, si laurea CAMPIONESSA D' ITALIA.  

Cammelli Cristina è 3° ai Campionati di Belgrado, 2° all'incontro Internzionale Italia-Spagna, due medaglie d'oro  ai Campionati Assoluti (clavette e palla).

Al Campionato Italiano di artistica  le allieve  conquistano il 7° posto e le pulcine il 5°.

L'allieva Fini Isabella, per la sez. ritmica,  conquista il titolo di Campionessa Toscana; completano la squadra: Fabiani Alessandra, Pagliai Elisabetta, Failli Francesca, Fortunati Beatrice, Salvini Maria, Becattini A. Maria, Armi Antonella. Istr. Cammelli Cristina  e Parrini M. Chiara.

 

1976 – La migliore delle ginnaste italiane, ai Campionati di Amburgo, è ancora Bucci.

La Socità conquista il Trofeo Federale a Rapallo ed il Trofeo Primavera ad Asti  con la squadra juniores: Paggetti Susanna, Lorenzini Alessandra, Scapecchi Cristina, Maddii Lucia, Gori M. Gabriella, Gori Vally.

Cammelli è CAMPIONESSA D' ITALIA agli ASSOLUTI di Arezzo.

OLIMPIADI  di  MONTREAL:  Stefania non delude le aspettative, si qualifica fra le 36 finaliste conquistando  il 23° posto in classifica generale, 8° al corpo libero ed alla trave, 10° alle parallele.

Intanto in Società le squadre delle giovanissime e delle allieve  vincono il Campionato Regionale: Daniela e Cinzia Kostner, Margiacchi Monica, Fratini Paola, Tanzi Ilaria, Scala Lorenza, Paolacci Gianna, Fabiani Cristina, Debolini A.Maria, Taiti Elisabetta, Barchielli Barbara, Nannini Alba.

 

1977 – Cammelli, ai Campionati di Amburgo,  vince la medaglia d'oro al cerchio; ai Campionati del Mondo di Basilea è 13°;  agli ASSOLUTI di Bolzano si conferma CAMPIONESSA D' ITALIA e vince anche la medaglia d'oro in tutte le specialità.

L'Aurora è la prima società d' Italia.

Bucci, sfinita  dall' esperienza olimpica, vuole abbandonare l'attività; il Presidente,  Failli Arc. Sergio, la convince a partecipare ad un altro Campionato Italiano.

Con pochissimi allenamenti alle spalle riesce ugualmente a conquistare la seconda posizione in classifica generale, la medaglia d'oro nelle finali di specialità: volteggio, parallele e corpo libero, la medaglia d'argento alla trave.

Con questa gara si conclude la gloriosa carriera da ginnasta di Stefania; l'anno successivo fonderà    (con il padre Osvaldo come Presidente), la Società Ginnica GIGLIO, inizierà così il suo percorso di tecnica.

Grazie alle Società Aurora e Giglio MONTEVARCHI diventerà per la Federazione Ginnastica d'Italia UNA FUCINA DI CAMPIONI.

La ex ginnasta Gori M.Gabriella  (dopo  un anno di  collaborazione con la Prof.ssa Randellini nei corsi propedeutici) inizia ad allenare la squadra giovanissime di  agonistica segnando l'esordio di Fei Sandra, Meucci Isadora, Tanzi Ilaria.

Al Campionato di Livorno cat. Giovanissime il titolo è di Fei Sandra.

 

1978 – TERZO TITOLO ITALIANO ai Campionati di Fermo per Cristina Cammelli.

Nannini Alba è Campionessa Regionale  e, con Fini Isabella,  tiene alto il nome della Società  ai  Campionati Nazionali ritmica di Biella e Prato; completano la squadra: Fabiani Alessandra Barchielli Barbara, Baroni Anna, Pagliai Elisabetta.

Alba Nannini  viene convocata agli allenamenti collegiali nazionali, farà parte della rosa della Squadra Italiana fino al 1983.

In questi ultimi anni Cammelli ha un doppio ruolo in società:   ginnasta e istruttrice della sezione di ritmica; alla fine dell'anno però decide di abbandonare la carriera di ginnasta,  sposarsi e trasferirsi a Milano.

Prenderà in mano le redini della sezione ritmica la ex ginnasta Bernini Stefania che dal 1974 collabora con  Cristina seguendo, con successo, le ginnaste più giovani (Fatai Vincenza, Templari Sabrina. Lastrucci Cinzia, Fortunati Beatrice, Reggi Paola e Rita, Del Cucina Cecilia, Bonaccini Marcella)

La ex ginnasta Becattini Anna Maria (che per due anni ha collaborato con la Prof.ssa Randellini nella gestione dei corsi propedeutici) viene affiancata a Bernini.

 

1979 – Alba Nannini  è di nuovo Campionessa Regionale allieve.

Grazie all'infaticabile lavoro delle giovani istruttrici di ritmica Bernini Stefania  (18 anni) e Becattini A. Maria (17) si crea un nutrito gruppo di ginnaste che, per diversi anni, rappresenterà  la Società nei vari Campionati  (Baldetti Barbara,  Barchielli Barbara,  Baroni Anna, Fatai Ivonne e Vincenza,   Ferri Barbara, Gennarini Paola, Lastrucci Cinzia, Losi Leontine e Letizia,  Marrubini Angela, Mirri Monia, Reggi Rita e Paola,  Tanzi Alessandra e Ilaria,  Templari Sabrina,  Tiberi Geny, Trefoloni Sandra, Angeli A.Lisa.) 

La sezione di artistica guidata dalla Prof. Randellini, con la collaborazione di Banchelli Umberto, colleziona vittorie in campo regionale e nazionale con le ginnaste: Kostner Daniela, Maddii Lucia, Fabiani Cristina, Manetti Monica.

La squadra delle giovanissime (Tanzi Ilaria, Fei Sandra, Meucci Isadora, Trefoloni Sandra, Baldetti Michela, Casucci Francesca) allenate da Gori M. Gabriella sale sul podio al Campionato Regionale di Sorgane.

 

1980 – Fabiani Cristina (junior) e Monica Manetti (allieva) vincono i rispettivi Campionati Regionali di artistica.

Per la sez. ritmica Alba Nannini si conferma Campionessa Regionale e si qualifica per il Campionato Italiano dove conquisterà il 5° posto in classifica generale e la medaglia d'oro al cerchio, ist. Bernini Stefania.

La Socità riceve il PREMIO PANATHLON Valdarno Inferiore.

Si conclude  il terzo decennio:

l'Aurora, oltre ad un'intensa attività Internazionale,   ha partecipato a 67 campionati regionali e 61 nazionali di artistica, 42 campionati regionali e 37 nazionali di ritmica.

 

 

Anni '80

Negli anni '80 la Società Aurora diventerà un vero e proprio esercito di persone: 

·         oltre 30  istruttori (alcuni per pochissimi anni ma altri per tutto il decennio ed oltre)   collaborano con   la Prof.ssa Lucia Tavano Randellini nella gestione tecnica della Società;

·         centinaia e centinaia di iscritti  partecipano a tutti i campionati  previsti dal calendario federale in tutte le sezioni: agonistica e promozionale di ritmica-sportiva,  artistica femminile e maschile;

·         apre la sezione di danza moderna (seguita dalla coreografa Marina Menichelli) per tutte le ex ginnaste che, appese le “scarpe al chiodo”, non vogliono abbandonare la Società.

·         Apre la sezione staccata di Figline V.no (Istruttrici: Becattini Anna Maria-dalla fondazione 1982 al 1987-Lazzerini Gilda dal 1984 al 1988- seguono: Gennarini Paola,  Galletti Anna – attualmente la sez. è seguita dalle tecniche: Bianchini Claudia e Salvini Patrizia).

 

Settore propaganda

Ricordiamo alcune fra le  ginnaste  che ,  per molti  anni, hanno rappresentato la Società ai Campionati Provinciali e Regionali del SETTORE PROPAGANDA  regalandoci un  discreto numero di      medaglie d'oro.

 

Sez. ARTISTICA –  Tecniche: Benini Giulietta e Moretti Luana.

Paolacci Gianna, Bartolini Carolina, Noferi Laura,Bucciarelli Arianna, Signorini Silvia, Tanzini Simona, Magi Alessandra, Calvi Barbara, Fratini Paola, Antonielli Marta, Del Brenna Carla, Stocchi Angela, Pontenani Silvia, Canacci Simona, Noferi Stefania, Albizi M. Grazia, Babacci Barbara, Badii Lilia, Ducci Sara, Ulessi Marta, Canali Maria, Mannucci Silvia, Stocchi M.Pia, Failli Serena, Mezzetti Francesca, Antonelli Francesca, Nundini Martina, Notari Giulia, Gori Alessandra e Francesca, Romoli Simona, Romolini Letizia, Valeri Vilma, Trapani Erika, Marziali Beatrice, Mancini Claudia, Pieralli M. Claudia, Malatesta Silvia, Tanzi Giuditta, Girolami Elenia, Baldi Benedetta e Federica, Peretoli Elisa, Tornei Silvia, Bindi Francesca, D'Orazio Elisa, Paolini Barbara, Rossi Susanna, Ferrucci Barbara, Brogi Debora, Bombardi Serena, Monaci Gioele, Arati Laura.

Sez. RITMICA   – Tecniche: Fabiani Alessandra e Lazzerini Gilda (Montevarchi) -Becattini Anna Maria e Lazzerini Gilda   (Figline)

Lucaccini M. Vittoria, Monaci Sabrina, Isetto Maura, Michelini Valentina, Verdi Raffaella, Botti Manila, Migliorini Flavia, Giovacchini Antonella, Pierdonati Alessia, Lazzeri Liliana, Ferranti Laura, Caselli Elisa, Bagnolesi Valentina, Bindi Ilaria, Papini Patrizia, Lopilato Lara, Galli A.Lisa, Lucaccini Cristina, Marchi Arianna, Farini Silvia, Gregari Giorgia, Tugnoli Monica, Bellacci Elisabetta, Tognaccini Lucia, Migliorini Laura, Sabatti Ilaria, Tilli Cristina e Francesca, Franciolini Veronica, Del Puglia Claudia e Serena, Viperai Elena, Corsi Irene, Milaneschi Mara, Nocentini Rossella, Baldinotti Elisabetta.

Anno Agonistico 1980-81

Sez. Artistica –  Fei Sandra (allieva) e Fabiani Cristina (junior) sono Campionesse Toscane; nel mese di agosto vengono convocate in allenamento collegiale in quanto ginnaste di interesse nazionale.

Fabiani è MEDAGLIA d' ORO al Campionato Interregionale.

Le giovanissime Baldetti Michela, Meucci Isadora e Anna, Signorini Paola ed Elena, Bozzi Erika, Burzagli Simona, Gonnelli Alessandra arrivano 2° al Campionato Regionale di squadra. Istr. Kostner Daniela e Gori M. Gabriella.

Alla fine dell'anno agonistico il tecnico Umberto Banchelli, dopo dieci anni di preziosa collaborazione nella sez. di artistica,  rassegna le proprie dimissioni per dedicarsi alla professione di disegnatore.

 

Sez. Ritmica – Nannini Alba (junior) vince la selezione regionale per essere ammessa al Campionato Nazionale assieme alla Junior Barchielli Barbara, l'allieva Templari Sabrina e la giovane allieva Trefoloni Sandra. Istr. Bernini Stefania e Becattini A. Maria.

 

Anno Agonistico 1981-82

Per volontà della prof.ssa Lucia Tavano Randellini apre la sezione maschile con: Fatai Massimiliano, Panchetti Stefano, Arelli Roberto, Gargareschi Nicola, Peri Alessandro, Ermini Alessandro, Lombardi Guido, Arnetoli Filippo, Mezzeti Filippo, Sestini Stefano.

 

Sez. Artistica –  Fabiani Cristina è 3°  nella Finale Nazionale del Trofeo Italia ed arriva la CONVOCAZIONE in NAZIONALE.

La giovanissima Fei Sandra continua la sua scalata verso la squadra Nazionale mettendosi in luce in diverse occasioni.

Al Campionato Regionale di Viareggio Baldetti Michela e Meucci Isadora conquistano rispettivamente il 2° e 3° posto, seguono, fra le  prime 10 su 120 concorrenti, Anna Meucci, Paola ed Elena Signorini.

La brava Cristina Fabiani, intanto, infortunatasi ad un piede, è obbligata a fermare la sua attività per tre mesi vedendosi sfuggire, da favorita come era, il Campionato Italiano, il Torneo delle Regioni, ma soprattutto i CAMPIONATI del MONDO di BUDAPEST.

Meucci Isadora è MEDAGLIA d' ARGENTO , nella classifica per specialità alle parallele, al Campionato Nazionale a Schio.

Istr. Kostner Daniela e Gori M. Gabriella.

 

Sez. Ritmica - Al Campionato Regionale  si distingue la piccola Trefoloni Sandra con un ottimo 2° posto seguita da Fatai Ivonne per la categoria giovani allieve.

Per le allieve ricordiamo:  Baldetti Barbara, Barchielli Barbara, Galletti Anna, Gennarini Paola, Lastrucci Cinzia, Nannini  Alba,  Templari Sabrina, Tiberi Geny, che in questi anni ed in quelli successivi  rappresentano la Soc. ai Campionati Regionali, Interregionali e Nazionali.

Istr. Bernini Stefania e Becattini A. Maria.

 

Anno Agonistico 1982-83 

Iniziano gli ANNI D'ORO della Società con la convocazione in  NAZIONALE  di FEI SANDRA.

Sez. Artistica – Parma - Primo incontro Internazionale (Italia-Austria-Bulgaria) per Fei Sandra.

Fabiani Cristina, riprende l'attività dopo l'ifortunio, conquista il titolo di Campionessa Regionale e  la MEDAGLIA di BRONZO all' Interregionale.

Si laureano  Campionesse Toscane anche Fei Sandra per la cat. juniores e Gonnelli Alessandra per le allievE di 2° grado.

Al Trofeo Italia di Lissone l'Aurora, grazie a Cristina e Sandra, sale sul podio. 

Fei Sandra è MEDAGLIA d'ORO al torneo delle Regioni.

Savona-Campionati Italiani (Fabiani Cristina, Fei Sandra, Meucci Isadora): il primo posto di  Fabiani ed il secondo di  Fei decretano la Società

 Aurora CAMPIONE D' ITALIA.

Sandra Fei conquista il 4° posto all'Incontro Internazionale Italia-Svizzera e si qualifica per il “Canadian Classic”-Juniores  a Toronto.

Istr. Kostner Daniela e Gori M. Gabriella.

 

Sez. Ritmica – Lasciano la sezione di artistica ed  integrano quella  di ritmica le ginnaste: Signorini Elena, Burzagli Simona, e Meucci Anna; nel 1985 arriveranno anche Gonnelli Alessandra, Fei Valentina, Pagni Samuela, Vestri Sara.

La piccolissima Simona Burzagli è subito Campionessa Toscana allieve Under 9; Gennarini Paola è 3° al Campionato Regionale Junior; la squadra si qualifica per il Criterium Nazionale (Gennarini Paola, Trefoloni Sandra, Tiberi Geny, Baldetti Barbara, Galletti Anna, Signorini Elena e Paola, Meucci Anna).

Istr. Bernini Stefania e Becattini A. Maria.

Alta specializzazione

Oltre a Fabiani Cristina e Fei Sandra partecipano all'attività di ALTA SPECIALIZZAZIONE(con conseguente inserimento agli allenamenti collegiali regionali e nazionali) anche le ginnaste: Gonnelli Alessandra, Baldetti Michela., Meucci Isadora., Falzarano Carmen., Bozzi Erika, Peri A. Maria, Mascagni Alessandra. (per la sez. di artistica) e  Trefoloni Sandra, Signorini Elena, Galletti Anna (per la ritmica).

 Grazie all' alto numero di ginnaste di interesse nazionle  l' Aurora vince il                     

 

PRIMO PREMIO S.O.G.I.N.

 

(Società Ginnastica d' Interesse Nazionale) su 43 società di tutta Italia.

 

La Soc. Aurora riprende, con successo, a rappresentare la provincia di Arezzo alla Fase Nazionale dei Giochi della Gioventù vincendo per quattro anni consecutivi la MEDAGLIA D'ARGENTO con le ginnaste:

1982/83 e 83/84 – Noferi L., Meucci I., Calvi B., Baldetti M., Casucci F., Stocchi A., Caminita S., seguite da  Benini Giulietta.

1984/85 – Calvi B., Noferi L., Casucci F., Landi S., Stocchi A., Brogi D., Caminita S. preparate dalla tecnica nazionale Paola Ricci.

1985/86 – Brogi D., Maddii Laura (72), Maddii Laura (73), Calvi M., Landi S., Stocchi A., Noferi S. -  Istr. Paola Ricci

 

Sez. Maschile – Anche i maschietti, dopo un anno di corsi propedeutici, inziano a gareggiare nel settore promozionale: 1° Ciofi Stefano, 2° Fatai Massimiliano, seguono: Calvi Andrea, Burini Iacopo, Brogi Francesco e Roberto, Bartolozzi Marco, Fontani Gianni, Peri Alessandro.

Istr. Prof.ssa Randellini Lucia e Di Stefano Luigi.

 

Anno Agonistico 1983-84

Sez. Artistica –  Fabiani Cristina conquista l'ennesimo titolo Toscano nella categoria seniores  e sale sul podio anche ai Campionati Nazionali,  Meucci Isadora è Campionessa Toscana juniores, al 3° posto Baldetti Michela, Campionessa Toscana per le allieve di primo grado Falzarano Carmen.

Istr. Kostner Daniela e Gori M. Gabriella.

Intanto Fei Sandra, trasferitasi al Centro Permanente di Rimini per la preparazione olimpica, partecipa a molteplici incontri Internazionali (ricordiamo: Coppa città di Kosice, Campionati Europei di Rimini, Trofeo Città di Tunisi, Incontro Italia-Svizzera-Ungheria a Chiasso, Gymnasiadi di Firenze, Canadian-Classic-juniores a Calgary)

 

Sez. Ritmica –  Signorini Elena Campionessa Toscana, seguita da Galletti Anna, Trefoloni Sandra, Gennarini Paola e Burzagli Simona.  La squadra, anche per questo anno agonistico, si qualifica per il Criterium Nazionale.

Signorini e Galletti superano le selezioni di alta specializzazione e nel mese di luglio partecipano agli allenamenti collegiali estivi.

Le istruttrici Bernini Stefania  e Becattini Anna Maria vengono affiancate dalle ex ginnaste Barchielli Barbara  e Fabiani Alessandra. Nel 1986 la tecnica Bernini Stefania, ormai Dottoressa in medicina e chirurgia (laurea conseguita con il massimo dei voti e lode) lascerà la società per dedicarsi alla professione medica. Nel 1987 si unirà allo staff tecnico la ex ginnasta Galletti Anna.

La ginnastica Ritmica  prevede due tipologie di gare: le individualiste ed il lavoro d'insieme. In questi anni nasce anche un gruppo di lavoro d'insieme che arriverà fino agli anni '90 grazie alle ginnaste: Marziali Valentina, Saccone Francesca e Nicoletta, Gratton Francesca, Resti Elisa, Balsimelli Greta, Benci Federica, Bilà Francesca, Biondi Eleonora, Fortunato Angela, Galletti Angela, Lari Francesca e Benedetta, Babacci Elena, Iaccarino Liana, D'Orazio Barbara, Nannini Delia, Casucci Angela, Aquiloni Laura, Caposciutti Sara, Baldi Chiara, Grassini Linda, Banchelli Claudia.

 

Anno Agonistico 1984-85

Sez. Artistica – La squadra allieve (Falzarano Carmen, Bozzi Erika, Peri Annamaria, Gonnelli Alessandra, Mascagni Alessandra ed Elena, Barbara Monaci, Fei Valentina) vince il Campionato Toscano.

Al Campionato Interregionale di Fano l' Aurora è terza, nella categoria juniores, e seconda, in quella allieve, grazie agli ottimi piazzamenti di: Meucci Isadora, Baldetti Michela, Falzarano Carmen, Peri Annamaria, Bozzi Erika, Gonnelli Alessandra; felicissime le Istruttrici Kotner Daniela, Gori Maria Gabriella, Ricci Paola che vedono le loro squadre qualificate  al Campionato Nazionale di Magenta. Le squadre partecipano inoltre alla Coppa Italia ed al Criterium delle Società.

Fei Sandra ormai Senior Nazionale e Ginnasta di serie A viene selezionata fra le migliori 6 ginnaste azzurre: parecipa all'Incontro Italia-Ungheria ed ai Campionati Europei di Helsinki.

Medaglia d' ORO alle Gymnasiadi di firenze, quinto posto a Calgary “Canadian Classic”.Riceve  il “PREMIO PANATHLON '84”.

 

Sez. Ritmica –  Le ginnaste: Baldetti Barbara, Gennarini Paola, Tiberi Geny, Fatai Ivonne, Galletti Anna, Signorini Elena, Losi Leontine conquistano il secondo posto al Campionato Regionale di squadra e si qualificano per il Campionato Nazionale.

Signorini Elena è terza al Campionato Regionale individualiste qualificandosi così per il Campionato Nazionale  dove, grazie all'ottima prestazione, attirerà su di sé l'interesse dei tecnici della Nazionale.

Nei mesi di luglio e agosto viene convocata  agli allenamenti collegiali estivi ed inizia la sua carriera di GINNASTA NAZIONALE.

 

Sez. Maschile – Dopo 2 anni di gare nel settore propaganda anche la squadra maschile è pronta per affrontare con successo il settore agonistico  con i ginnasti: Ciofi Stefano, Calvi Andrea, Burini Iacopo, Fatai Massimiliano, Mascagni David, Forzini Alberto, Bartolozzi Marco. 

I ginnasti:  Redditi Fabio, Rinaldi Claudio, Parigi Sandro, Bencini Alessandro, Peri Francesco, Nocella Matteo, Ensoli Riccardo, Ciofi Francesco, Gori Massimiliano, Scarnicci Alvaro, Storri Luca, Badii Francesco, Moretti Claudio e David, Macucci Leonardo continuano a portare medaglie dai Campionati Provinciali e Regionali del settore Propaganda.

Istr. Di Stefano Luigi sotto la supervisione della  Prof.ssa Lucia Tavano Randellini.

 

Anno Agonistico 1985-86

Sez. Artistica – CAMPIONATI DEL MONDO-Montreal: l'Aurora è presente grazie a Fei Sandra.

In  questo anno l'azzurra Fei partecipa anche al Torneo Internazionale di Roma Gran Prix ed all'Incontro Internazionale Italia-Ungheria.

La squadra formata da: Falzarano Carmen, Bozzi Erika, Peri Annamaria,  Mascagni Alessandra ed Elena, Barbara Monaci, vince il Campionato Toscano, si qualifica per il Campionato Italiano dove conquista un lodevole 4° posto; il merito, questa volta, è solo della tecnica Kostner Daniela.

Le Juniores Baldetti Michela e Meucci Isadora conquistano, rispettivamente, il primo e secondo posto al Campionato Regionale con grande soddisfazione della tecnica Ricci Paola.

Il “Criterium Giovanile” e la “Coppa Italia” vedono la società  al 3° posto.

Al Memorial “A. MILLI”  svoltosi a Roma una piccolissima montevarchina si aggiudica  il  1° posto è:

Carmen Falzarano,

questa prestigiosa prova è la chiave che Le apre  la porta della NAZIONALE

 

Sez. Ritmica –  La squadra A (seguita dalle tecniche Becattini e Bernini) formata dalle ginnaste: Baldetti Barbara, Trefoloni Sandra, Gennarini Paola, Signorini Elena, Galletti Anna, Meucci Anna, Burzagli Simona si classifica al 4° posto; la squadra B (seguita dalla tecnica Barchielli Barbara) formata da: Gonnelli Alessandra, Babacci Elena, Fortunato Angela, Benci Federica, Lari Francesca e Bilà Francesca arriva 8°. Entrambe le squadre si qualificano per il Campionato Italiano ma, per regolamento, può accedere alla nazionale solo una squadra per società, sarà la squadra A a rappresentare l 'Aurora agli Italiani.

Al Campionato Regionale Under 9 Fei Valentina sale sul gradino più alto del podio, seguita da Pagni Samuela e Vestri Sara. (Ist. Fabiani A. e Becattini A.M.)

I due Campionati Regionali di quest'anno vedono sul podio Signorini e Burzagli per le juniores U13 (Meucci Anna è 6°), Gennarini Paola e Galletti Anna per le U16 (5° Trefoloni Sandra).

Al Campionato Interregionale individualiste di Perugia Signorini Elena  è 3°, segue Burzagli Simona per le Junior U13; Galletti Anna è 6° nella categoria U16.

Campionato Nazionale di Carpi secondo posto per Signorini Elena.

 

Sez. Maschile – La squadra allievi vince il Campionato Regionale e l' Aurora, per la prima volta partecipa,  al Campionato Nazionale Maschile a Gallarate.

Istr. Rogai Mario sotto la supervisione della  Prof.ssa Lucia Tavano Randellini.

 

La Società compie 35 anni di attività

  il Presidente del C.O.N.I., Franco Carraro,

concede la

 STELLA d' ARGENTO AL MERITO SPORTIVO

alla Bandiera della  Società

 

 

Anno Agonistico 1986-87

Sez. Artistica –  settembre '96 arriva la MAGLIA AZZURRA per FALZARANO CARMEN e viene convocata all'Incontro Internazionale Algeria-Italia.

Nella primavera '87 è CAMPIONESSA d' ITALIA.

Falzarano Carmen, Bozzi Erika, Peri A.Maria e Mascagni Alessandra, dopo un vittorioso Campionato Regionale, conquistano il 1° posto  a quello Interregionale e conseguente ammissione al Campionato Nazionale di serie B.

Nel Campionato di serie B le quattro stelline non deludono, grazie al secondo posto,  arriva l'ammissione al Campionato di serie A. La società ringrazia le tecniche Kostner Daniela e Ricci Paola la cui tenacia e, soprattutto la preparazione tecnica, hanno consentito il brillante successo.

 

Sez. Ritmica –  Settembre 1986 – EUROPEI di FIRENZE – Signorini Elena (ginnasta di serie A) ce l'ha fatta! È titolare della  Squadra Nazionale e, con altre cinque ginnaste, per un soffio (un decimo di punto) vede sfuggire il desiderato podio. L'istruttrice Becattini A.Maria, che dal dicembre '85 collabora con la tecnica federale Amalia Tinto nella preparazione della Squadra Nazionale, dal tavolo della giuria, piange di gioia e di rabbia per il mancato 3° posto.

In questo anno la ritmica dell' Aurora si qualifica con tre squadre al Campionato Nazionale di Vicenza:  Squadra A- Signorini E., Burzagli S., Galletti A., Trefoloni S., Gennarini P., Meucci A. (Ist. Bernini e Becattini) - Squadra B - Benci F., Babacci E., Gonnelli A., Fortunato A., Lari F., Bilà F. (Ist. Barchielli) -  Squadra C - Marziali V., Saccone F. e N., Resti E., Balsimelli G., Gratton F. (Ist. Becattini).

Campionato Regionale 2° Burzagli, 7° Gonnelli; vengono ammesse, assieme a Galletti,  al Campionato Interregionale.

Elena Signorini passa, per meriti, Ginnasta di serie A e partecipa ai Campionati  di Cantù dove risulta la 6° miglior ginnasta d' Italia.

Un'altra perla dell'Aurora, Burzagli Simona, inserita della squadra Nazionale J si mette in luce nel maggio '87 conquistando il 4° posto  ai Campionati Europei Juniores di Atene.

Il mese precedente aveva partecipato all'Incontro Internazionale Italia-Spagna.

 

Sez. Maschile – La sezione maschile in questo anno agonistico partecipa a numerosi incontri e conquista il 2° posto al Campionato Regionale

Istr. Rogai Mario sotto la supervisione della  Prof.ssa Lucia Tavano Randellini.

Redditi Fabio e Mascagni Alessandra, seguiti dalla tecnica Paola Volpini, rappresentano la provincia di Arezzo alla Finale Nazionale dei Giochi della Gioventù.

  

Anno Agonistico 1987-88 

Sez. Artistica – Campionato Nazionale di serie A, la rappresentativa Montevarchina è 7°, la squadra, nonostante l'ottima preparazione, è stata perseguitata dalla sfortuna e non sono stati raggiunti  gli obiettivi sperati. Forte delusione fra  le ginnaste (Falzarano Carmen, Bozzi Erika, Peri A.Maria, Mascagni Alessandra) e le istruttici (Kostner Daniela e Ricci Paola).

La sfortuna perseguita la Società: l'Azzurra FEI SANDRA, causa grave infortunio, deve abbandonare l'attività.

Il nome della Soc. AURORA però continua ad essere presente in campo Internazionale grazie a CARMEN     FALZARANO

Triangolare Svizzera-Italia-Olanda  e Triangolare Germania – Gran Bretagna – Italia  la squadra azzurra, con la nostra CARMEN, vince entrambe le competizioni.

 

Sez. Ritmica – Settembre 1987 – MONDIALI di VARNA – La Soc. Aurora è presente con Signorini Elena come ginnasta  e la prof.ssa Becattini Anna Maria come assistente tecnico della  Prof.ssa Amalia Tinto. MEDAGLIA d’ARGENTO del Sindaco di Montevarchi (Massimo Gregorini) e Premio Panathlon 1987 per meriti sportivi ad Elena Signorini.

Elena oltre agli impegni della Nazionale porta avanti, con onore, le gare di società: ORO al Campionato Regionale, ORO al Campionato Interregionale di Pisa, BRONZO al Campionato Nazionale.

Le compagne di squadra Burzagli Simona e Gonnelli Alessandra non sono da meno e qualificano l'Aurora al Campionato Nazionale di serie C di Perugia.

A Perugia l'eccellente prestazione delle tre ginnaste (ORO individuale per Signorini Elena alla fune ed alle clavette), porta l'Aurora sul podio al 2° posto che consentirà l'ingresso al Campionato Nazionale di serie B per l'anno successivo.

Le Istr. Becattini Anna Maria e Fabiani Alessandra sono al settimo cielo!

GIUGNO '88 ARGENTO per Elena Signorini alle Gymnasiadi di Barcellona

LUGLIO '88 – EUROPEI di HELSINKI – La SQUADRA ITALIANA è  al terzo posto; medaglia di bronzo per Elena Signorini.

In questo anno agonistico Elena partecipa anche a tre tornei Internazionali: due in Italia (Rimini e Catania) uno in Olanda.

 

Sez. Maschile – Per la maschile l'anno è molto impegnativo se pure con risultati non eclatanti.  Nocella Matteo e Santucci Andrea si laureano  campioni regionali nelle rispettive categorie.

Ciofi Stefano e Calvi Andrea portano l'Aurora al Campionato Nazionale.

Redditi Fabio, allenato dalla tecnica Paola Volpini, rappresenta la provincia di Arezzo alla FinaleNazionale dei Giochi della Gioventù.

 

il Presidente del C.O.N.I., Franco Carraro,

 concede la

STELLA di BRONZO AL MERITO SPORTIVO,

alle due Nazionali

FEI    SANDRA        e         SIGNORINI    ELENA

 

 

Anno Agonistico 1988-89

Sez. Artistica – Le ginnaste scoraggiate dal precedente anno agonistico abbandonano l'attività decimando la gloriosa sezione che per tanti anni aveva dato infinite soddisfazioni alla Società.

La coriacea istruttrice Daniela Kostner, affiancata dalla ex nazionale Fei Sandra, non si perde d' animo ed  inizia ad allenare con grande energia le  nuove ginnaste: Bardelli Leonora, Bagnolesi Cinzia, Bindi Federica, Bisconti Angela, Faggi Chiara, Magi Sabrina, Melani Alice, Chisci Valentina, Spatola Silvia, Rossi Raffaella, Mascagni Elena, Picci Francesca.

Falzarano Carmen continua a far brillare il nome dell'Aurora in campo Nazionale ed Internazionale:

SPAGNA – 1° prova COPPA EUROPA – al collo di Carmen splende la MEDAGLIA d'ARGENTO

BUDAPEST – semifinale COPPA EUROPA – la MEDAGLIA è di BRONZO

Nel mese di giugno le sezioni di agonistica femminile e maschile partecipano alla “Festa della Ginnastica” presentando un esercizio di applicazione con le panchine ideato dalla tecnica Kostner Daniela, il successo ottenuto è tale che la foto viene pubblicata sulla copertina della rivista Federale “Il Ginnasta” (n°12 del 1989)

 

Sez. Ritmica – Novembre '88 inizia l'anno agonistico con il Campionato Regionale di squadra (tre cerchi e tre nastri), le ginnaste Marziali Valentina, Saccone Francesca e Nicoletta,  Fortunato Angela, Bilà Francesca e D'Orazio Barbara, si qualificano per il Campionato Nazionale a Roma.

Giugno '89  cambiano gli attrezzi (12 clavette) ma le sei ginnaste confermano i risultati e si qualificano per la Nazionale di Bologna. Istr. Becattini A.Maria.

Le individualiste Signorini Elena, Burzagli Simona, Gonnelli Alessandra, Fei Valentina e Pagni Samuela si allenano per affrontare il Campionato Nazionale di serie B. La prima uscita, a Pordenone, è esaltante: l' Aurora è prima. La seconda prova, a Vercelli, le vede al 5° posto. Roma terza ed ultima gara salgono di nuovo sul podio; Signorini vince la MEDAGLIA d'ORO individuale alla fune, alle clavette, alla palla, ARGENTO al nastro; Burzagli è BRONZO al cerchio.

Al termine del Campionato  l' Aurora è terza, sfugge per pochi decimi la promozione in serie A.

Le Istr. Becattini e Fabiani sono comunque soddisfatte del risultato.

 

Per l' ottimo piazzamento conseguito la F.G.I assegna alla squadra 

Il    TROFEO    FEDERALE.

Junior U16: Burzagli Simona è Campionessa Provinciale seguita da Gonnelli Alessandra; il Campionato Regionale le vede 4° e 5°; podio  all'Interregionale ed entrambe si qualificano per il Campionato Nazionale a Castellanza.

Junior U 13: al Campionato Regionale otteniamo il 2° posto con Fei Valentina  ed il 3° con Pagni Samuela e conseguente ammissione all'Interregionale.

Vicenza - Campionati Nazionali Assoluti - Signorini si conferma, con l'8° posto, una delle migliori ginnaste d'Italia.

Pagni , Fei  e Vestri Sara, considerate ginnaste di interesse nazionale, vengono inserite agli allenamenti collegiali estivi.

 

Sez. Maschile – È l'anno d'oro per Leonardo Macucci.

Ciofi e Calvi continuano il loro percorso agonistico rappresentando con onore la Società alle gare nazionali.

Campionato dei Campioni: 2° Chisci Valentina (art. F.), 3° Burzagli Simona (ritmica), 3° Calvi Andrea e Ciofi Stefano (art. M.)

 

 

Anno Agonistico 1989-90 

Sez. Artistica – Le giovani ginnaste: Bardelli Leonora, Bagnolesi Cinzia, Bindi Federica, Bisconti Angela, Faggi Chiara, Magi Sabrina, Melani Alice, Chisci Valentina, Spatola Silvia, Rossi Raffaella, Mascagni Elena, Picci Francesca,  conquistano il secondo posto al Campionato Regionale e la piccola Mascagni Elena si qualifica per il Campionato Interregionale. Ist. Kostner Daniela e Fei Sandra.

Chisci Valentina e Spatola Silvia superano le selezioni di alta specializzazione.

Falzarano Carmen partecipa alle GYMNASIADE di Brugge, al ritorno riceve il “PREMIO PANATHLON '89”.

 

Sez. Ritmica – Inizia il Campionato di serie B, Signorini Elena, causa grave infortunio, deve fermarsi per un anno; le compagne Burzagli, Gonnelli, Fei e Pagni devono affrontare le squadre avversarie senza la loro leader; alla fine del Campionato otterranno uno splendido 5° posto; Burzagli (MEDAGLIA di BRONZO individuale).

Samuela Pagni supera la selezione di alta specializzazione a Trieste, entra nella rosa delle ginnaste NAZIONALI: partecipa al Triangolare Juniores Italia-Bulgaria-Romania Memorial Franco Malerba ed inizia la preparazione